Friday 7 january 5 07 /01 /Gen 18:16

Quest'anno per Natale mi era balenata l'idea di cimentarmi nelle torte decorate con pasta di zucchero, così dopo una lunga documentazione sui mille siti che trattano l'argomento, ho deciso di ordinare on line un po' del "necessaire" (da noi non ci sono molti negozi specializzati) così mi sono fatta arrivare glucosio, coloranti, aromi e colla di pesce.

 

Il mio primo esperimento è stato abbastanza disastroso (non tanto dal punto di vista gustativo quanto da quello estetico), ma è giusto condividere con voi non solo le gioie ma anche i dolori e quindi, per onor del vero, vi posterò anche questo primo infelice tentativo (il secondo mi è riuscito meglio!!).

 

TORTA CON FIOCCO ED ALBERELLI

 

Ingredienti

Per la pasta di zucchero:

225 gr di zuccheo a velo

2,5 gr di gelatina o colla di pesce in fogli

15 gr acqua

25 gr. glucosio

coloranti liquidi: rosso, verde

 

Per il pan di spagna:

105 gr. zucchero

105 gr. farina "00"

3 uova

 

Per la farcitura:

200 ml. panna fresca

bagna (acqua, zucchero, rhum)

gocce di cioccolato

 

Premetto che per questa prova ho utilizzato uno stampo piccolo (22 cm) per cui le dosi di tutto sono dimezzate.

Iniziamo con la PASTA DI ZUCCHERO: mettete a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti e nel frattempo setacciate lo zucchero a velo nel robot. Strizzate la gelatina e mettetela in un pentolino assieme al glucosio a fuoco lento finchè non diventano liquidi (il composto non deve assolutamente bollire per cui appena è liquido toglietelo dal fuoco).

Versate il composto nel robot sullo zucchero e azionatelo aggiungendo un poco alla volta l'acqua finchè non si forma una palla (a me non si è formata subito ho dovuto togliere il composto dal robot e finire di lavorarla con le mani ed altro zucchero a velo).

Una volta formata la palla tagliatene 1/3 e suddividetelo in altre due palline (una di 2/3 e una di 1/3), colorate (usando dei guanti) quella più grande di rosso e quella più piccola di verde.

COLORANTI: io ho usato quelli liquidi, il verde è venuto abbatanza bene, ma il rosso piuttosto sbiadito.

Una volta fatta la pdz ha bisogno di riposare almeno 1 giorno avvolta nella pellicola fuori dal frigo.

 

ALBERELLI: ricavate dei coni di diverse misure dalla pasta verde e con un coltello bucherellateli creando una spirale, alle fine spolverizzate con zucchero a velo.

FIOCCO: non è molto semplie e infatti a me non è riuscito, in ogni caso io ho usato dei paccheri da infilare dentro le asole, il consiglio è che le asole vadano preparate il giorno prima, mentre il nastro che deve adagiasi sulla torta al momento ed posto sopra alla copertura (io l'avevo preprato prima ma si è seccato e frantumato..).

 

Inizio a fare la torta: per ottenere un pan di spagna alto e lievitato metto nel robot le uova con lo zucchero e miscelo (con le fruste) per 15-20 minuti finchè non raddoppia il suo volume.

Poi aggiungo la farina setacciata, imburro e infarino la tortiera e passo in forno a 180° per 30 minuti.

 

Quando è pronta la taglio orizzontalmente ottenendo due dischi (io ho usato il filo, ma va bene anche un coltello lungo) e bagno entrambi i dischi con lo sciroppo (in precedenza ho fatto bollire acqua, zucchero a velo e rhum - non ci sono dosi per questo ho fatto ad occhio) la farcisco con la panna montata e le gocce di cioccolato e ne ricopro tutta la superficie con uno strato sottile di panna montata per far aderire e rimanere morbida la pasta di zucchero.

 

A questo punto posso ricoprirla con la pasta di zucchero bianca (stendetela usando molto zucchero a velo), una volta ricoperta tutta la superficie modellatela un po' con le mani e tagliate i bordi in eccesso.

Potete ora procedere con le decorazioni

 

et volià

varie-260.jpg

 

il fiocco è frastagliato ed è tutta un po' irregolare.

 

Ora invece vi acconto del mio secondo tentativo meglio riuscito:

 

TORTA DI NATALE CON STELLE 

 

INGREDIENTI:

Esattamente il doppio di quelli sopra per pdz e pan di spagna.

 

Per la farcitura:

300 ml. panna fresca o uht da montare fredda

100 gr. cioccolato fondente

gocce di cioccolato

bagna (acqua, zucchero a velo e rhum)

 

PASTA DI ZUCCHERO

Il procedimento è ovviamente identico, ma questA volta ho rinuciato al fiocco e deciso di utilizzare il colorante in polvere per il rosso, risultato: peggiore del primo tentativo, la tonalità è uscita fucsia...allora ho deciso di colorare le decorazioni utilizzando il pennello ed il colorante lIquido.

Ho ritagliato con le formine natalizie delle stelle di diverse misure, metà le ho colorate di rosso e l'altra metà sono rimaste bianche. Su tre stelle ho infilato un fil di ferro alla base. Tutto questo il giorno prima.

 

PAN DI SPAGNA come sopra ho utilizzato uno stampo da 28 cm. e diviso, una volta cotto, in tre dischi, poi irrorati con la bagna.

 

FARCITURA: Ho farcito il primo strato con una ganache di cioccolato ottenuto facendo bollire 100 ml. di panna e poi unendo a fuoco spento 100 gr. di cioccolato taglialto a scaglie. Una volta raffreddato ho montato il composto nel robot con le fruste.

Il secondo strato l'ho farcito solamente con panna montata e gocce di cioccolato.

Ho ricoperto tutta la torta con la panna e rivestita con la pdz bianca.

Poi adagiate sopra le stelle (per farle aderire basta spennelarle con poca acqua)  alla fine inseriti i fili di ferro....

 

varie-273.jpg

Di Sara - Pubblicato in : Un po' di Natale
Scrivi un commento - Vedi 0 commenti
Torna alla home

A proposito di me...

  • Anche se il tempo per cucinare è sempre troppo poco, la passione per la buona cucina, sia dietro ai fornelli che seduta a tavola, mi ha spinta a creare questo blog, sperando di condividere con voi gioie e piaceri del quinto vizio capitale!

Cibi oltre-confine

Crea un blog gratis su over-blog.com - Contatti - C.G.U. - Remunerazione in diritti d'autore - Segnala abusi